Il Ministro della Cultura ha designato Fulvia Ciliberto, Ordinaria di Archeologia Classica e Storia dell’Arte greca e romana dell’Università degli Studi del Molise, quale componente del Comitato scientifico del Parco archeologico di Sepino: uno dei più importanti e interessanti siti archeologici, non solo del Molise. La città antica e le sue necropoli si conservano pressoché intatte, avendo potuto godere del raro privilegio di non aver subito tutti quei mutamenti e trasformazioni dovuti alla continuità di vita, che di necessità obliterano, talvolta del tutto, le testimonianze più antiche.

L’Università degli Studi del Molise, da sempre impegnata sul territorio, coinvolgendo anche gli studenti del Corso di Studi di Beni Culturali con tirocini e lavori di tesi di laurea, ha svolto e continua a svolgere un’attività di studio e ricerche a Sepino più che decennali.